Home / Premio Masi

PREMIO MASI

L’ideazione del Premio Masi si deve alle riflessioni sull’identità regionale condivise alla fine degli anni Settanta da tre amici veronesi: Sandro Boscaini, Presidente di Masi Agricola, lo scrittore Cesare Marchi e il giornalista Giovanni Vicentini.

Il riconoscimento è nato nel 1981 con il Premio Masi Civiltà Veneta, conferito a personaggi originari delle Venezie che si sono distinti nei campi della letteratura, dell’arte, del giornalismo, della scienza, dello spettacolo e dell’economia, e che con la loro opera hanno promosso e valorizzato le capacità della gente veneta nei più vasti campi dell’attività umana, facendosi portatori dei valori fondamentali di questa terra. È originale l’oggetto del Premio: una botte di Amarone Masi, uno dei prodotti più espressivi e peculiari della terra veneta.

Negli anni a questo riconoscimento se ne sono aggiunti altri due di respiro mondiale. Il Premio Internazionale Masi Civiltà del Vino rivolge la propria attenzione al grande mondo della vitivinicoltura internazionale e premia le personalità più rappresentative che hanno contribuito ad esaltare l’antica cultura della vite, in una cerimonia che simbolicamente si svolge nel periodo della vendemmia, la stagione più bella e significativa per la Valpolicella e per l’intero mondo del vino.
Il Premio Internazionale Grosso d’Oro Veneziano è un riconoscimento internazionale riservato a personalità che hanno contribuito a diffondere un messaggio di cultura, solidarietà e progresso civile nel mondo. Questo premio intende ricordare i lunghi secoli di pace e di prosperità nelle diverse regioni ai confini della Repubblica Serenissima ed è simbolicamente rappresentato dalla prima moneta d’argento coniata a Venezia alla fine del Trecento e usata per alcuni secoli come moneta corrente in una vasta area mitteleuropea e mediterranea.

il premio masi

Il riconoscimento è nato nel 1981 con il Premio Masi Civiltà Veneta, conferito a personalità originarie delle Venezie che si sono distinti nei campi della letteratura, dell’arte, del giornalismo, della scienza, dello spettacolo e dell’economia.

Premio Masi

40° edizione

Premio Masi

39° edizione

L’albo d’onore

Il Premio Masi celebra nel 2021 il suo quarantesimo anniversario. Dal 1981 riconosce grandi personalità internazionali, creando attorno alla Fondazione Masi un tessuto di amicizie, relazioni e collaborazioni in ambito culturale. Scopri attraverso l’albo d’onore la storia del Premio.

Le giurie

Membri Commissione Selezionatrice
Premio Masi per la Civiltà Veneta
Sandro Boscaini
Isabella Bossi Fedrigotti
Marzio Breda
Franca Coin
Gabriele Colleoni
Ilvo Diamanti
Pieralvise di Serego Alighieri
Massimo Ferro
Francesco Giavazzi
Stefano Lorenzetto
Piergaetano Marchetti
Paola Marini
Pilade Riello
Marco Vigevani
Stefano Zecchi
Filiberto Zovico
Membri Commissione Selezionatrice
Premio Masi per la Civiltà del Vino
Piero Antinori
Sandro Boscaini
Federico Castellucci
Luciano Ferraro
Angelo Gaja
Jens Priewe
Ezio Rivella
Alessandro Torcoli
Premio Masi Grosso d’Oro Veneziano
La scelta è a cura del Consiglio di Fondazione

CONTATTA LA FONDAZIONE

Contattaci per avere più informazione sulla Fondazione Masi e sulle prossime attività.

    Accetto le condizioni della Privacy Policy.